un evergreen: la gonna tubino (primo step)

Prada AI 2017 Milano

Oggi dedichiamo il nostro tutorial di sartoria ad un evergreen di cui nessuna di noi può fare a meno: la gonna tubino. In qualsiasi stagione, nei più svariati tessuti e colori, per tutte le età, mini o longuette la possiamo inserire in tantissimi outfit  risolvendo anche in accostamenti inediti. Proviamo a immaginarla in tessuti diversi, magari higt tech, o in lunghezze diverse, mixata a un chiodo e cintura e ci accorgiamo in un attimo che sta nascendo un out fit che “spacca”.

Chloe AI 2017 Parigi

 

 

 

 

 

 

 

 

….e poi vuoi mettere?  Poter realizzare un tubino perfetto, di quelli che seguono le tue forme senza difetti….è una gran soddisfazione e se vogliamo un bel risparmio! Forza, mettiamoci al lavoro!

Primo step:  costruire il cartamodello

Secondo step:  piazzamento e taglio 

Terzo step: cuciture e rifiniture

Come sempre prima ancora di cominciare dovrai prendere le misure, (meglio ancora se lo farà qualcuno al posto tuo) secondo questo schema che ormai conosci:

misure del corpo

 

 

 

 

 

 

giro seno: prendere la misura passando il metro dritto sotto le ascelle

giro vita: passare il metro nel punto più stretto del giro vita

giro fianchi basso: passare il metro attorno al bacino, nel punto più largo del giro fianchi , appena sopra il cavallo

giro fianchi alto: passare il metro attorno al bacino, nel punto mediano tra il punto vita e il punto fianchi

altezza: prendere la misura al centro partendo dal punto vita e fermandosi nel punto dell’altezza desiderata

altezza bacino: prendere la misura al centro dal punto vita e fermandosi all’altezza del giro fianchi basso

strumenti necessari: riga, squadra, matita, gomma per cancellare, foglio per cartamodelli

Misure standard per una taglia  44 (controllare la corrispondenza delle misure e eventualmente modificarle)

B: giro vita: 75 cm.
D: giro fianchi basso : 97 cm.
C: giro fianchi alto bacino: 20 cm.
E: altezza gonna: 50cm.

Trasferite sul cartamodello:
AB= altezza gonna 50 cm. drittofilo
AC= altezza bacino 20 cm.
CD= 1\4 fianchi 97:4=24.25
BE=CD – 3cm= 21.25
Unire DE
AF= 1\4 vita + 2cm. di pince= 75:4= 18.25+2= 20.25
G= Centro 1° pince= AF: 2= 20.25: 2= 10.12
Lunghezza pince davanti 9cm.                                                                                               Lunghezza pince dietro 11 cm
Disegnare la pince: al punto G segnare 1cm. a dx. e 1cm. a sx. quindi disegnare la pince
Disegnare il fianco FD
Da A scendere di 1cm. e unire fino al punto F con una leggera curva.
Dal punto D disegnare la retta DE’

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *